SCUOLA INNOVATIVA – Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento – è il titolo del nuovo bando della Regione Veneto, pubblicato il 19 marzo.

L’obiettivo è quello di offrire alle scuole percorsi didattici in grado di trasferire non solo contenuti, ma anche competenze concrete utili per sfruttare al meglio le trasformazioni culturali, tecnologiche e del mercato del lavoro. I giovani devono essere infatti stimolati a sviluppare un nuovo approccio creativo all’apprendimento e una maggiore sensibilità all’imprenditorialità e all’autonomia.
Ogni progetto potrà riferirsi a diversi settori: dal turismo al tessile, dall’agroalimentare all’arredamento, dalla logistica all’informatica e tanti altri.
I percorsi dovranno attenersi ad una delle seguenti linee descrittive:

  • LINEA 1 – Business Plan Competition: finalizzata ad offrire competenze di educazione all’imprenditorialità e del fare impresa, attraverso la realizzazione di interventi formativi basati su tematiche interdisciplinari e metodologie innovative ed esperienziali.

DESTINATARI: studenti frequentanti classi di scuole diverse di 3°,4° e 5° degli Istituti di Istruzione secondaria di 2° grado e le classi 3° dei Percorsi di Istruzione e Formazione Professionale

  • LINEA 2 -L’esercizio di metodologie didattiche innovative: finalizzata a fornire strumenti di lavoro e di apprendimento fortemente in linea con le esigenze delle imprese del futuro e potenziare metodologie per l’apprendimento cooperativo e lo scambio dei saperi.

DESTINATARI: docenti e studenti della stessa classe di 3°,4° e 5° degli Istituti di Istruzione secondaria di 2° grado; classi 3° dei Percorsi di Istruzione e Formazione Professionale

La Regione Veneto ha stanziato 1.000.000,00 € per la realizzazione delle iniziative.
I progetti dovranno essere presentati entro e non oltre venerdì 17 maggio.

Per qualsiasi curiosità o chiarimento contattaci!