fbpx

Come regolato dalla disciplina contrattuale del CCNL Metalmeccanico industria del 26/011/2016 (art. 7 – formazione continua – Titolo VI – Sezione IV) è stabilito il compito per l’azienda di individuare e programmare, percorsi formativi della durata di 24 ore pro-capite in coincidenza dell’orario contrattuale di lavoro, nell’arco del triennio 2020-2022.

In caso di inadempimento, ogni lavoratore ha il diritto di partecipare a corsi di formazione all’esterno dell’impresa e beneficiare di un contributo spese (a carico delle aziende) fino a € 300, avendo inoltre diritto a 24 ore di permesso di cui 2/3 a carico dell’azienda.

 

Contattaci per scoprire come utilizzare i contributi a fondo perduto
per adempiere all’obbligo formativo dei tuoi dipendenti:
 info@aivformazione.it
045 630 4651