La Regione Veneto, con la DGR 816/2019 “Impresa Responsabile – Percorsi per favorire l’innovazione delle aziende venete in un’ottica di sviluppo sostenibile” mette a disposizione 1.500.000,00€ per sostenere la realizzazione di progetti volti a promuovere e diffondere la cultura della responsabilità sociale d’impresa quale fattore strategico per lo sviluppo del territorio e per la competitività delle imprese venete.
Le proposte progettuali dovranno favorire l’aumento della conoscenza e della consapevolezza dell’importanza di un approccio imprenditoriale socialmente responsabile quale elemento di valore per la
competitività delle imprese con ricaduta effettiva per lo sviluppo sostenibile del territorio.

In particolare, la proposta progettuale della Linea 2, è a sostegno delle imprese e di modelli di consumo sostenibili e prevedere percorsi di sviluppo sostenibile, anche con l’utilizzo di nuove tecnologie, che possano avere un impatto migliorativo sui processi (gestionali operativi e di innovazione) e sui prodotti aziendali, nelle relazioni con i fornitori e i clienti, nonché sul modello organizzativo dell’azienda, in un’ottica di consumo responsabile, di riduzione dell’impatto ambientale e di efficienza nelle produzioni.

Gli ambiti di intervento dovranno rientrare tra i seguenti:
– alfabetizzazione per lavoratori di aziende così dette “inconsapevoli”;
– accompagnamento alle imprese nell’adozione di comportamenti socialmente responsabili;
– formazione/accompagnamento di occupati e disoccupati per l’acquisizione di competenze necessarie nei processi di trasformazione e cambiamento.

Le attività progettuali sono rivolte alle seguenti tipologie di destinatari:

  • lavoratori occupati presso imprese operanti in unità localizzate sul territorio regionale con modalità contrattuali previste dalla normativa vigente anche in situazione di svantaggio;
  • titolari d’impresa, coadiuvanti d’impresa;
  • liberi professionisti, lavoratori autonomi;
  • disoccupati;
  • imprese sociali, i lavoratori e gli operatori di organizzazioni profit o non-profit, pubbliche o private che operano nell’economia sociale.

Il bando dovrà essere presentato entro le ore 13:00 del 2/08/2019!

Contattaci per qualsiasi curiosità o dettaglio!