fbpx
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

La valorizzazione delle differenze generazionali in Everel Group

15 Marzo 2022 - 00:00

15 Marzo 2022 - 23:59

Price Free
Buy Ticket
0

DGR n. 1243 del 14 settembre 2021 FONDO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE 2014/2020
in continuità con il PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE
FONDO SOCIALE EUROPEO 2014-2020 – Asse 1 Occupabilità

Progetto approvato con Decreto n. 148 del 15/02/2022

La valorizzazione delle differenze generazionali in Everel Group

IL PROGETTO

La situazione emergenziale ha dimostrato che per affrontare le sfide del nostro tempo è indispensabile acquisire le giuste competenze per un lavoro di qualità: è necessario dotarsi di adeguate competenze per mantenere la propria occupazione, così come per avviare una nuova sfida professionale. Nei mesi di crisi economico-sanitaria inoltre sono aumentate le istanze di rilancio di molti lavoratori aged che intendono mettere a frutto il bagaglio di competenze formali, informali e non formali maturate nel corso della propria vita lavorativa.
La Regione del Veneto, con la DGR 1243 del 14/09/2021, intende favorire la condivisione e trasmissione dei saperi all’interno delle aziende venete, attraverso il sostegno a interventi di formazione e accompagnamento per lo sviluppo delle competenze necessarie a promuovere nelle imprese, percorsi di invecchiamento attivo, scambio e passaggio generazionale.

Everel Group, leader nella costruzione e fornitura di componenti elettrodomestiche e meccaniche, è l’azienda beneficiaria di questo progetto che mette al centro le persone.

Tra i punti di forza di Everel, che concorrono a mantenere gli alti standard aziendali, si evidenzia l’occhio di riguardo che riserva all’universo dei giovani attraverso programmi, progetti nelle scuole e stage educativi finalizzati all’inserimento in azienda e, soprattutto, una valorizzazione delle risorse senior e una compattezza tra azienda e personale di produzione sempre esistita e consacrata anche in presenza di una pandemia globale.
Con il presente progetto, il management si è posto gli obiettivi di programmare attività volte a promuovere lo scambio intergenerazionale in azienda, prevenendo problematiche che l’invecchiamento della forza lavoro può significare.
Sarà coinvolta nel progetto una buona parte della popolazione aziendale, proveniente da reparti amministrazione, acquisti, qualità, commerciale e produzione, tutti saranno coinvolti in un intervento che vuole consolidare il senso di engagement attraverso interventi volti alla valorizzazione delle esperienza (tramite lo storytelling), alla capacità di creare relazioni di mentoring e reverse mentoring internamente ai reparti, e in percorsi di integenerazionalità che focalizzano sui cambiamenti avvenuti in azienda negli ultimi 10 anni (change management).
La sfida organizzativa è quella di rendere possibile che i valori e le risorse di ogni gruppo di età e di generazione siano combinati in modo tale da aumentare la soddisfazione sul lavoro e la produttività nel corso di vite più lunghe, ponendo obiettivi a vari livelli aziendali.

Saranno destinatari dell’intero progetto una settantina di dipendenti Everel della sede di Valeggio sul Mincio, con una attenzione particolare al coinvolgimento di almeno 29 over 54.

Il progetto è composto complessivamente da 11 interventi, replicati per un totale di 57 edizioni, motivate dalla necessità di far partecipare i dipendenti, soprattutto quelli provenienti dal reparto produzione, in momenti differenti che non influiscano sul regolare andamento della produzione.
Comprende 4 workshop dedicati alla sensibilizzazione sulla sicurezza sul lavoro e sul welfare sempre in ottica di inclusione delle diverse generazioni aziendali.

Il filo conduttore del progetto è la costante spinta ad ottenere il massimo coinvolgimento dei collaboratori e intende aumentare il livello di inclusività aziendale attraverso azioni preventive volte alla ricerca di un equilibrio intergenarazionale in azienda e che vanno ad avere come destinatari sia senior over 54, che in azienda ricoprono spesso ruoli di responsabili, sia il resto della popolazione.

Per informazioni:

info@aivformazione.it

045 630 46 51 (Valentina)

Tempistiche:

Marzo 2022 avvio progetto – Marzo 2023 conclusione progetto

 

Controlla i nostri corsi in programmazione

VAI AL CALENDARIO
 

Vuoi maggiori dettagli sul corso indicato?

CONTATTACI

DGR n. 1243 del 14 settembre 2021 FONDO PER LO SVILUPPO E LA COESIONE 2014/2020
in continuità con il PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE
FONDO SOCIALE EUROPEO 2014-2020 – Asse 1 Occupabilità

Progetto approvato con Decreto n. 148 del 15/02/2022

La valorizzazione delle differenze generazionali in Everel Group

IL PROGETTO

La situazione emergenziale ha dimostrato che per affrontare le sfide del nostro tempo è indispensabile acquisire le giuste competenze per un lavoro di qualità: è necessario dotarsi di adeguate competenze per mantenere la propria occupazione, così come per avviare una nuova sfida professionale. Nei mesi di crisi economico-sanitaria inoltre sono aumentate le istanze di rilancio di molti lavoratori aged che intendono mettere a frutto il bagaglio di competenze formali, informali e non formali maturate nel corso della propria vita lavorativa.
La Regione del Veneto, con la DGR 1243 del 14/09/2021, intende favorire la condivisione e trasmissione dei saperi all’interno delle aziende venete, attraverso il sostegno a interventi di formazione e accompagnamento per lo sviluppo delle competenze necessarie a promuovere nelle imprese, percorsi di invecchiamento attivo, scambio e passaggio generazionale.

Everel Group, leader nella costruzione e fornitura di componenti elettrodomestiche e meccaniche, è l’azienda beneficiaria di questo progetto che mette al centro le persone.

Tra i punti di forza di Everel, che concorrono a mantenere gli alti standard aziendali, si evidenzia l’occhio di riguardo che riserva all’universo dei giovani attraverso programmi, progetti nelle scuole e stage educativi finalizzati all’inserimento in azienda e, soprattutto, una valorizzazione delle risorse senior e una compattezza tra azienda e personale di produzione sempre esistita e consacrata anche in presenza di una pandemia globale.
Con il presente progetto, il management si è posto gli obiettivi di programmare attività volte a promuovere lo scambio intergenerazionale in azienda, prevenendo problematiche che l’invecchiamento della forza lavoro può significare.
Sarà coinvolta nel progetto una buona parte della popolazione aziendale, proveniente da reparti amministrazione, acquisti, qualità, commerciale e produzione, tutti saranno coinvolti in un intervento che vuole consolidare il senso di engagement attraverso interventi volti alla valorizzazione delle esperienza (tramite lo storytelling), alla capacità di creare relazioni di mentoring e reverse mentoring internamente ai reparti, e in percorsi di integenerazionalità che focalizzano sui cambiamenti avvenuti in azienda negli ultimi 10 anni (change management).
La sfida organizzativa è quella di rendere possibile che i valori e le risorse di ogni gruppo di età e di generazione siano combinati in modo tale da aumentare la soddisfazione sul lavoro e la produttività nel corso di vite più lunghe, ponendo obiettivi a vari livelli aziendali.

Saranno destinatari dell’intero progetto una settantina di dipendenti Everel della sede di Valeggio sul Mincio, con una attenzione particolare al coinvolgimento di almeno 29 over 54.

Il progetto è composto complessivamente da 11 interventi, replicati per un totale di 57 edizioni, motivate dalla necessità di far partecipare i dipendenti, soprattutto quelli provenienti dal reparto produzione, in momenti differenti che non influiscano sul regolare andamento della produzione.
Comprende 4 workshop dedicati alla sensibilizzazione sulla sicurezza sul lavoro e sul welfare sempre in ottica di inclusione delle diverse generazioni aziendali.

Il filo conduttore del progetto è la costante spinta ad ottenere il massimo coinvolgimento dei collaboratori e intende aumentare il livello di inclusività aziendale attraverso azioni preventive volte alla ricerca di un equilibrio intergenarazionale in azienda e che vanno ad avere come destinatari sia senior over 54, che in azienda ricoprono spesso ruoli di responsabili, sia il resto della popolazione.

Per informazioni:

info@aivformazione.it

045 630 46 51 (Valentina)

Tempistiche:

Marzo 2022 avvio progetto – Marzo 2023 conclusione progetto

Address: