Fondimpresa

Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, è il primo in Italia per imprese aderenti e attività organizzate. Finanzia la formazione dei lavoratori nelle imprese che vi aderiscono, ed è aperto ad aziende di qualsiasi dimensione e settore.

Aderire a Fondimpresa non comporta costi aggiuntivi: è sufficiente scegliere di destinare al Fondo il contributo obbligatorio mensile dello 0,30% versato all’INPS, e segnalare tale scelta nel modello ex DM10, attuale UNIEMENS. Il proprio consulente del lavoro, cui andrà comunicata la scelta, saprà fornire le indicazioni necessarie per la presentazione del piano formativo.

Le attività formative si rivolgono a operai, impiegati, quadri e lavoratori stagionali. Ogni azienda può aderire ai bandi del Conto di Sistema o presentare progetti sul proprio Conto Formazione (in modo autonomo o avvalendosi di soggetti accreditati per la formazione continua).

Formazienda

Altro Fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua, Formazienda promuove e finanzia piani formativi individuali, aziendali, territoriali o settoriali. Attraverso AIV Formazione, ente accreditato dalla Regione Veneto, le PMI del territorio possono aderire al Conto Aggregato di Formazienda e finanziare i loro fabbisogni formativi partecipando agli avvisi di sistema.

In base alle caratteristiche dimensionali e organizzative:

  • le grandi e medie imprese possono beneficiare dei percorsi formativi utilizzando al meglio le risorse che l’azienda stessa è in grado di generare (conto formazione);
  • le piccole imprese vengono possono beneficiare di piani formativi territoriali e settoriali attingendo alle risorse del conto sistema, alimentate tramite il conto aggregato.

Fondo Dirigenti PMI

Costituito da CONFAPI e da FEDERMANAGER, e riconosciuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Fondo intende finanziare azioni di formazione, concordate tra le parti, per favorire lo sviluppo, il potenziamento e l’innovazione delle competenze manageriali nelle piccole e medie imprese.

Il Fondo Dirigenti PMI pone particolare attenzione allo sviluppo di una cultura manageriale congrua con le specificità del sistema industriale italiano, con un occhio di riguardo alle nuove sfide che la competizione globale, l’innovazione tecnologica e la complessità sociale pongono ad aziende e dirigenti.

Aderendo a Fondo Dirigenti PMI, le imprese dispongono, senza alcun costo aggiuntivo, di risorse finanziarie per la formazione manageriale, recuperando e utilizzando il contributo dello 0,30% versato mensilmente all’INPS (obbligatorio per l’assicurazione contro la disoccupazione involontaria).

L’adesione permette di usufruire, inoltre, di servizi di assistenza e supporto, che il Fondo mette a disposizione anche attraverso le associazioni territoriali di Confapi e Federmanager. I piani formativi aziendali e interaziendali sono finanziati attraverso gli Avvisi pubblicati periodicamente (ogni impresa può aderire solamente a un fondo per i dirigenti).

AIV Formazione si occupa direttamente della gestione del Fondo Dirigenti PMI, garantendo attività formative mirate e in grado di dare un vantaggio competitivo alle aziende nel mercato del lavoro.

Vuoi beneficiare di finanziamenti per progetti di sviluppo?